coni        fin       logo uisp            facebook  

Nuoto Baby

L'acquaticità baby è un momento magico che il genitore e il bambino vivono insieme. L'ambiente accogliente e rassicurante offre un momento di relazione e di gioco seguito da istruttori specializzati. L’esperienza acquatica favorisce lo sviluppo psicomotorio e sensoriale del bambino che mantiene nel tempo un buon rapporto con l'acqua. Fortifica la relazione genitore-bambino, aiuta la socializzazione con altri bambini migliorando l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità. La temperatura dell'acqua è confortevole e viene data massima attenzione all'igiene per i più piccoli.

Da 1 a 3 anni

Fino ai 6 mesi, i processi di termoregolazione del neonato gli consentono di adattarsi agevolmente alla temperatura dell'acqua, mentre è abbastanza robusto per essere interessato da dolci pratiche di manipolazione. La precocità dell'intervento non è legata tuttavia solo all'assenza di controindicazioni, ma soprattutto al fatto che, con un inizio precoce, il bambino può incontrare meno difficoltà. In questa fase infatti, il piccolo non ha ancora sviluppato ansie o paure che invece caratterizzano frequentemente lo stadio successivo (8/10 mesi).

Orari

CordenonsAvianoMotta di Livenza